Le Prospettive delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile.

Roma, 22 settembre 2020 (online). Per il festival dello sviluppo sostenibile, alla SIOI Associazione Nazioni Unite Italia, il Prof. Sergio Marchisio (ordinario di diritto internazionale dell’Università di Roma “La Sapienza”) e Sara Cavelli (direttore generale SIOI-UNA) hanno delineato le prospettive ONU in relazione all’ambiente. Un “ambiente sano” deve diventare un nuovo diritto umano “indipendente ed esigibile”. Ho partecipato con ampia gratitudine e una breve riflessione.

Il turismo extralberghiero: a novembre 2020 un convegno sulle potenzialità.

Perugia, 21 settembre 2020. Il 25-26 novembre prossimo sarò presente, fra gli esperti italiani e internazionali invitati, alla “conferenza digitale sul turismo extra alberghiero”. La mia video relazione (di 25 minuti circa) sarà sul tema: il turismo autentico flessibile, l’ospitalità extralberghiera “filosofia” dell’accoglienza futura. La traccia dei contenuti é già pubblicata nel sito www.claudioricci.info.

Su www.formazioneturismo.com il video corso sulla pianificazione turistica del territorio.

Perugia, 21 settembre 2020. Nel portale formazioneturismo.com (academy) é disponibile il video corso sulla pianificazione turistica del territorio (anche per gli aspetti culturali, ambientali e legati all’innovazione). Una formazione online e diretta (www.claudioricci.info).Perugia, 21 settembre 2020. Nel portale formazioneturismo.com (academy) é disponibile il video corso sulla pianificazione turistica del territorio (anche per gli aspetti culturali, ambientali e legati all’innovazione). Una formazione online e diretta (www.claudioricci.info).

Cortile di Francesco: contro la cultura dello scarto.

Assisi (il cortile di Francesco), 19 settembre 2020. Incontro “contro la cultura dello scarto” (a cura di Padre Enzo Fortunato ed Ermete Realacci). Recovery Fund (fondi europei dopo il Coronavirus): il 37% sono “vincolati” a economia verde e sostenibilità. Tutti i prodotti devono, sin dalla realizzazione, essere fatti per poterli, poi, riutilizzare (al 100%). La “transizione verde” dovrà avvenire in dieci anni (2030) anche raddoppiando l’energia rinnovabile (oggi il 18% del totale consumato).

L’eccellenza dei musei scientifici dell’Università di Perugia.

Deruta (Casalina), 15 settembre 2020 (Fondazione per l’Istruzione Agraria). Nell’ambito dei beni culturali italiani credo che emerga con “ampiezza valoriale” il Centro di Ateneo per i Musei Scientifici (CAMS), Università degli Studi Perugia (Direttore Cristina Galassi). La meraviglia di allestimenti di elevato valore scientifico con itinerari emozionali, per esperienze autentiche, con ampia unicità creativa e didattica. Una cura che ha coltivato l’armonia fra tradizione espositiva e utilizzo sapiente, senza eccessi, dell’innovazione tecnologica. Enucleo felicitazioni per la passione, nella gestione e promozione, che comunica energia di bellezza. Da visitare.

Libro Italia Green sull’economia verde in Italia.

Perugia, 10 settembre 2020. Consiglio il libro di Marco Frittella, giornalista televisivo Rai Uno (Edizioni Rai Libri), sul tema “Italia Green” la mappa delle eccellenze italiane nell’economia verde (Mini Video, su Facebook e YouTube Territorio Cultura Turismo, di Claudio Ricci).

Articoli sulla formazione nel turismo italiano e l’ospitalità extralberghiera.

Perugia, 10 settembre 2020. Nel Sito www.claudioricci.info si possono editare, liberamente in formato PDF, due miei nuovi articoli (nella sezione pubblicazioni). Sono: la formazione nel turismo orientata al sistema territorio (dalla specializzazione alla “cultura diffusa”) e il turismo autentico flessibile (l’ospitalità extralberghiera “filosofia” dell’accoglienza futura). Buona lettura su www.claudioricci.info che si sta evolvendo anche come Laboratorio di “Pianificazione Turistica del Territorio”.

Il futuro incerto del turismo italiano nel 2021.

Perugia, 6 settembre 2020. Turismo italiano, futuro molto complesso. Ecco i dati diffusi in questi giorni: 6 attività, su 10, temono per il loro futuro nel 2021. Nell’estate 2020, malgrado un buon mese d’agosto (dovuto alla concentrazione della domanda), 4 italiani su 10 non hanno fatto, rispetto al 2019, vacanze. É un settore da sostenere, con incisività, che “valeva” il 13% del Prodotto Interno Lordo e “dava” lavoro a più di 1 italiano su 10 (potete trovare il mio libro, omaggio, in tema di “pianificazione turistica del territorio” su www.claudioricci.info (Foto, da Google).

Scompare Philippe Daverio: la cultura a casa degli italiani.

Perugia, 2 settembre 2020. Apprendo, elevando il cordoglio alla famiglia, della scomparsa di Philippe Daverio. Condivido le espressioni di Rai News: “ha portato la cultura nelle case degli italiani”. La Sua era una conoscenza “elevata e raffinata”, comunicata in modo creativo ed emozionale. Ricordo le Sue riflessioni sull’identità della cultura europea: “ogni luogo é unico, irripetibile, e solo il viaggio può darci un’idea europea”. Il Suo ultimo libro (in libreria, da luglio, edito da Solferino): “Racconto dell’arte occidentale: dai Greci alla Pop Art”. Un piccolo pensiero con grata memoria. Buon viaggio (Foto, archivio personale, www.claudioricci.info).