L’Università degli Studi di Perugia si Consolida e Cresce, Claudio Ricci: un Plauso al Magnifico Rettore Prof. Franco Moriconi.

Perugia, 17 Novembre 2017.
Ampio plauso per le attività dell’Università degli Studi di Perugia, e del suo Magnifico Rettore Prof. Franco Moriconi. Complimenti.
Un lavoro non facile svolto, con ampia operatività, e in un momento difficile (sul piano economico e normativo) consolidando il numero degli iscritti, migliorando la qualità didattica, la ricerca e le relazioni italiane e internazionali.
Un rilancio, evidente, con le cifre delle iscrizioni per i corsi ad accesso libero che parlano da soli: oltre 700 studenti in più, da 4.262 a 4.958 (+16,3 per cento) nell’ultimo anno.
Quindi le informazioni addotte, da alcuni, anche nell’ultimo Consiglio Regionale dell’Umbria e comunicate “a tutto schermo televisivo” non sono letteralmente “rispondenti ai numeri certificati”. Un fatto grave.
E necessario, a mio avviso, che l’Università degli Studi di Perugia agisca incisivamente per “danni all’immagine” che è, per una istituzione universitaria, il valore più prezioso e che si ottiene con un lungo e paziente lavoro peraltro sullo sfondo di una storia di oltre sette secoli.
Non è possibile, in nome delle “bandiere di parte”, deturpare un valore così importante per l’Umbria.
Un grazie ampio al Prof. Franco Moriconi, a tutto il quadro dirigente, i docenti, ricercatori e al personale per l’ottimo lavoro svolto.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).