Dopo l’Epifania Rinnovo delle Cariche in Consiglio Regionale dell’Umbria, Claudio Ricci: “Per Prassi Ruotare in Ogni Ruolo”.

Perugia, 6 Gennaio 2018. Epifania, tutte le feste si porta via, e il 9/10 gennaio è in programma il rinnovo, a metà mandato, delle cariche nel Consiglio Regionale dell’Umbria. Lo spirito del regolamento, anche se consente la conferma, è quello della “rotazione” degli incarichi (una prassi).
In un momento dove tutti dicono che “non bisogna essere attaccati alle poltrone” (per apparire al meglio visto il “populismo crescente” e l’ostilità contro la politica) mi auguro che in Consiglio Regionale tutti gli incarichi istituzionali vengano “cambiati”.
Siccome bisogna dare il buon esempio ho già comunicato, da settimane, che dal 31 dicembre 2017 considero concluso il mio ruolo di portavoce (che ho cercato di sviluppare al meglio e con impegno).
Se tale “metodo”, sempre attivato per prassi in Umbria, in special modo fra le opposizioni, non sarà applicato è ovvio che ognuno farà le valutazioni, politico istituzionali, più opportune e nella libertà.
Per il resto in queste ore rendiamo omaggio ai Re Magi, i primi pellegrini, che interpretando i segni del cosmo resero docile la loro scienza, con sapienza umanistica, e riconobbero la speranza nella luce.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).