Continuerò, dall’Opposizione, sino al 2020 a Proporre per il Cambiamento dell’Umbria, Claudio Ricci: Anche Senza Cariche in Consiglio Regionale si Può Fare Molto.

Perugia, 12 Gennaio 2018. Non mi interessano le cariche ma i problemi di delle persone e delle attività in Umbria. Per questo avevo proposto al centro destra una “rotazione” degli incarichi istituzionali (fra tutti i Consiglieri).
Ciò non è stato accolto e, quindi, ho ritenuto di concludere, alla scadenza di metà mandato, il ruolo di Portavoce (non mi sono dimesso, come risulta agli atti, ma ho concluso l’incarico per scadenza).
Quindi, in coerenza, mi sono astenuto dalle votazioni e dalle designazioni.
Continuerò, come detto, il mio ruolo di opposizione “ferma ma costruttiva” per cambiare l’Umbria anche senza cariche: è la persona che fa il ruolo e non viceversa.
Il mio ambito politico è quello che da anni propongo: un ampio quadro civico, civile e moderato alternativo all’attuale governo dell’Umbria: nel 2020, alle prossime elezioni regionali, sarà sperimentata tale impostazione.
Per quanto attiene ai ruoli di vice presidente, portavoce e presidente della commissione controllo formulo auspici di buon lavoro in Consilgio.
Claudio Ricci
(Candidato Presidente della Regione nel 2020).