Il Gruppo Regionale Ricci Presidente Restituisce oltre 28.000 € alla Regione Umbria, Claudio Ricci: nel 2020 alla Presidenza con Sole Liste Civiche.

Perugia, 2 Febbraio 2018. In mattinata sono stati restituiti, con specifico atto finanziario, oltre 28.000 € all’Assemblea Legislativa Consiglio Regionale Umbria.
Sono il frutto del risparmio determinato dalla Lista “Ricci Presidente” nella prima parte della X Legislatura (in due anni e mezzo). Auspico che ne sia data “comunicazione”: ben oltre le parole ci sono i fatti.
L’atto di “restituzione” è stato eseguito dopo lo scioglimento (in itinere di contro deduzione) del Gruppo “Ricci Presidente”.
Ai cittadini dell’Umbria comunico che, a oggi, risulto essere come l’unico Consigliere senza incarichi, senza risorse umane e strutturali (generando quindi altri risparmi) e a indennità minima (ne sono onorato e, questo, determinerà, sempre più, chiarezza e libertà nelle mie proposizioni Consiliari).
Comincia, con piena operatività, il nostro nuovo cammino come candidato alla Presidenza della Regione Umbria. Voglio chiarire che, in linea con le espressioni emerse nella molto frequentata assemblea della rete civica in Umbria, saremo presenti alle elezioni regionali del 2020 solo con liste civiche per un “vero cambiamento con la capacità di fare”. Occorre andare ben oltre i partiti ormai da “rifondare” verso una necessaria nuova fase costituente in Umbria e nella nostra Nazione.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).