Comincia il Cammino Verso le Elezioni Regionali del 2020, Claudio Ricci: Tre Liste Civiche per Cambiare con la Capacità di Fare Più per l’Umbria.

Perugia, 21 Marzo 2018.
Incontro di coordinamento operativo (molto positivo e partecipato), ieri sera, del movimento civico in Umbria dopo l’ampia assemblea regionale (del 10 marzo) con la presenza di 150 referenti e delegati da tutti i territori. Già si delineano numerose candidature a Consigliere Regionale con Claudio Ricci candidato presidente della Regione Umbria nel 2020.
É emersa, nella riunione operativa, la conferma che saranno tre le liste civiche nel 2020 e che si terrà una linea politica “solo civica” e “trasversale” soprattutto in questo momento “di grande disorientamento”. I partiti tradizionali si stanno trasformando e il movimento civico vuole cambiare l’Umbria con la capacità di fare e utilizzando, in tutte le scelte, il criterio del merito e del meglio per la Regione. Prima dei partiti vengono le persone e i territori.
Il programma sarà semplice, sintetico e realizzabile. A giugno 2018 comincerà la fase di comunicazione e promozione. Il movimento civico si impegnerà anche alla costruzione di un quadro nazionale civico, civile, moderato e popolare che possa determinare una nuova fase costituente per il rilancio del Paese ben oltre populismi, agitatori di bandire e paure con proposte poco concrete.
Fra poco terminerà la fase politica dei rottamatori e di coloro che sono contro (a qualcuno o qualcosa) e comincerà l’era di chi si impegnerà solo per fare e costruire il “bene comune”.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).