Appello ai Moderati, Civici, Popolari e Democratici per fare il Partito Popolare della Nazione. Claudio Ricci: Nei Momenti Complessi Rompere lo Schema é un Valore per Costruire il Futuro.

Perugia, 15 Aprile 2018. Appello ai moderati, civici e popolari oltre che ai democratici per costruire, in tempi rapidi, il partito popolare della nazione al fine di “arginare” populismi, agitatori di bandiere e paure nonché proponenti di idee non realizzabili sul piano economico. É il momento di una nuova fase costituente.
L’unità del centro destra, come quella del centro sinistra, in una fase gassosa di scomposizione di ogni “caposaldo” politico, non include più significati. Se, per stare uniti, si fanno passi indietro allora é il tempo dei “pionieri” che, al costo di qualche rischio, sanno costruire il futuro.
In politica i tempi sono tutto. Il tempo é adesso. Occorre cambiare con la capacità di fare scegliendo il merito e il meglio per ogni scelta verso il “bene comune” d’Italia. Dall’Umbria, con le tre liste civiche, che presenteremo alle elezioni regionali del 2020, verso l’idea di “Italia Civica”, daremo un contributo a tale progetto.
Il vecchi adagio “uniti si vince”, anche se chi si unisce lo fa solo per andare al potere, non é più utile anzi risulta molto dannoso. Bisogna essere uniti ma per cambiare in modo concreto l’Italia è non solo a parole.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).