Nuovi Assetti nel Consiglio Regionale dell’Umbria, Claudio Ricci: Leggo Ipotesi “Estive” il Mio Impegno Solo per le Liste Civiche Verso le Elezioni del 2020.

Perugia, 20 Aprile 2018. In mattinata ho letto notizie “primaverili”, su ipotetici nuovi assetti del Consiglio Regionale, che definirei “improbabili” (meglio riflettere sui progetti concreti per l’Umbria).
In questa fase, come noto, il mio obiettivo in un Consiglio Regionale é fare “proposte costruttive” (e di cambiamento) per l’Umbria (dall’opposizione).
Inoltre, come emerge da tempo, e in linea con il mio percorso politico dal 2013, stiamo lavorando per consolidare il “movimento civico in Umbria” che mi vedrà, nel 2020, candidato alla presidenza della Regione Umbria con tre liste civiche (di base).
Peraltro, proprio in queste settimane, stiamo “intensificando” la fase organizzativa, le prime ipotesi di candidature nei territori e, nel mese di maggio/giugno, saranno definite le cinque linee guida del programma Umbria 2020-2025 (con numerosi incontri e una prima assemblea regionale programmatica).
Il resto lo lascerei a riflessioni diciamo, cortesemente, primaverili.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).