Nel Prossimo Consiglio Regionale dell’Umbria si Discuterà dell’Aeroporto, i Passeggeri Diminuti del 10% nel 2018 (Primi 9 Mesi). Claudio Ricci: Cambiare Gestione e Servono 3 Milioni €, in Più, all’Anno.

Perugia, 26 Novembre 2018. Nel prossimo Consiglio Regionale dell’Umbria (martedì 27 Novembre) è iscritta una ulteriore mia interrogazione sull’aeroporto. Nei primi nove mesi del 2018 (dati Banca d’Italia) i passeggeri sono diminuiti del 10% (circa), rispetto al pari periodo del 2017. Causa alcune linee aeree e servizi “annunciati” e, poi, non svolti in modo compiuto.
In particolare la compagnia aerea Fly Volare ha ottenuto 500.000 € da SASE (società di gestione dell’aeroporto) per servizi mai svolti con un “recupero” di solo la metà delle risorse erogate.
Necessità un rapido cambiamento di gestione e più risorse (più 3 milioni € all’anno) per avere più linee aeree annuali stabili. Inoltre occorre realizzare la stazione ferroviaria (per convogli a media alta velocità) all’aeroporto.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).