La Commissione Nazionale Italiana UNESCO (CNIU) è una Istituzione Tecnica con Ampiezza Culturale che Rappresenta in Italia l’UNESCO. Claudio Ricci: Solitamente le Nomine sono “Solo Tecniche”. Quella di un noto Comico “Appare” non Armonica con i Compiti.

Perugia, 22 Gennaio 2019. La CNIU Commissione Nazionale Italia UNESCO è una Istituzione Tecnica, sottolineo “Tecnica”, che rappresenta, in Italia, le attività dell’UNESCO (agenzia delle Nazioni Unite per Educazione, Scienza e Cultura). Fra le attività include anche le complesse procedure tecniche tese alle candidature italiane (materiali e immateriali) nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO (l’Italia è al primo posto, al mondo, nella lista dei beni materiali, con 54 Siti UNESCO).
Abbiamo appreso che il Governo ha nominato, in questa commissione tecnica presieduta da Franco Bernabé, un noto attore comico molto amato in italiana da un ampio pubblico (me compreso).
Non nascondo, però, (occupandomi da oltre venti anni di questi temi tecnici e avendo ricoperto, per due mandati, la presidenza dell’associazione dei Siti UNESCO italiani) che, forse, in questi ruoli sarebbero necessarie “figure tecniche specifiche con ampiezza di esperienze culturali afferenti ai temi dei beni culturali, ambientali e immateriali”. Auspico che il Presidente del Consiglio dei Ministri abbia attentamente valutato la situazione di una nomina che “appare non armonica” con gli specifici compiti della commissione (non sono ruoli onorari, ne d’immagine, ma soltanto molto tecnici specialisti).
Claudio Ricci