Nuovo Stabilimento IKEA a Collestrada (prima Previsto a San Martino in Campo). Claudio Ricci: è un’Opera Strategica per la Regione; Viste le “Informazioni” sulla Incertezza Realizzativa si Chiedono Chiarimenti in Consiglio Regionale Umbria.

Perugia, 28 Gennaio 2019. Da informazioni, delineate dalla comunicazione pubblica, sembrerebbe che il nuovo stabilimento IKEA (prima ipotizzato in San Martino in Campo e poi pianificato nell’area di Collestrada, nel Comune di Perugia) non sia certo nella sua completa realizzazione.
Sono stati delineati, nel quadro della Regione (anche se la procedura è “incardinata” nel Comune di Perugia), atti e strategie prodomiche alla realizzazione dell’impianto IKEA che determinerebbe un impatto “trasportistico ed economico” di rilievo regionale.
Secondo quanto emerso, in II Commissione, ANAS avrebbe appostato 16 milioni € per il miglioramento, della “capacità di deflusso”, dello svincolo di Collestrada e 73 milioni € per il “nodo” (variante alla Gallerie), opere anche correlate all’intervento IKEA.
In una “interrogazione propositiva”, presentata in Consiglio Regionale, si chiede alla Giunta Regionale lo “stato ricognitivo” strategico, commerciale e trasportistico, per quanto attiene alle competenze amministrative regionali (seppur correlate agli atti amministrativi del Comune di Perugia), sulla realizzazione dello stabilimento IKEA in Collestrada.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).