Dopo l’Ampiezza dell’Ultimo Incontro, oltre 200 Referenti del Civismo in Umbria, Sabato 23 Marzo, al Park Hotel in Ponte S. Giovanni Perugia, dalle 10 alle 18, Spazio Informativo per le Pre Adesioni a Candidati Consiglieri Umbria 2020.

Perugia, 5 Marzo 2019. Dopo l’ultimo incontro, con una partecipazione molto l’ampia, del “movimento civico in Umbria” (oltre 200 i “delegati-referenti” presenti da tutta la Regione) inizia la fase di “prima definizione” delle candidature a Consigliere Regionale dell’Umbria.
Saranno tre le liste Civiche alle elezioni Regionali del 2020: Ricci Presidente, Italia Civica e Proposta Umbria. Il 23 marzo, dalle ore 10 alle ore 18, presso il Park Hotel (in Perugia, Ponte San Giovanni) verrà allestito uno “spazio informativo” al fine di acquisire le pre adesioni a Candidato Consigliere e le disponibilità a “supportare aspetti di comunicazione e organizzazione”.
Sul piano programmatico, legato a “Noi Per Nuova Umbria 2000”, si sta lavorando, dopo ben 14 incontri partecipativi, alla sintesi delle 500 proposte già depositate, in Consiglio Regionale, sui cinque “binari tematici”: amministrare bene, sviluppare lavoro, moversi veloce, innovare l’ambiente e curare umanizzando. Parole chiave: meno sprechi e più semplificazione per avere maggiori risorse (almeno 50 milioni €, in più, all’anno) per lavoro e sostegno alle persone in difficoltà. Ogni scelta sarà fatta privilegiando il “merito e il meglio” per l’Umbria.
Claudio Ricci
(Candidato Presidente della Regione Umbria).