Scompare Philippe Daverio: la cultura a casa degli italiani.

Perugia, 2 settembre 2020. Apprendo, elevando il cordoglio alla famiglia, della scomparsa di Philippe Daverio. Condivido le espressioni di Rai News: “ha portato la cultura nelle case degli italiani”. La Sua era una conoscenza “elevata e raffinata”, comunicata in modo creativo ed emozionale. Ricordo le Sue riflessioni sull’identità della cultura europea: “ogni luogo é unico, irripetibile, e solo il viaggio può darci un’idea europea”. Il Suo ultimo libro (in libreria, da luglio, edito da Solferino): “Racconto dell’arte occidentale: dai Greci alla Pop Art”. Un piccolo pensiero con grata memoria. Buon viaggio (Foto, archivio personale, www.claudioricci.info).