Tardo Barocco in Sicilia: dal 2002 otto città nel Sito “seriale” UNESCO.

1 Marzo 2021. Le città tardo barocche del Val di Noto (nella Sicilia sud orientale) furono dichiarate, nel 2002, “Patrimonio Mondiale UNESCO” (Foto, da Phoenix Tour Service, della Cattedrale di San Nicolò a Noto). Del Sito UNESCO “seriale” fanno parte otto città: Caltagirone, Militello Val di Catania, Catania, Modica, Noto, Palazzolo, Ragusa e Scicli (luoghi tutti ricostruiti dopo il sisma del 1693). Palazzi e chiese, preziose facciate intarsiate, nonché ambiti urbani, elevano uno stile con valore eccezionale per il tardo Barocco europeo. Oltre ai luoghi citati é tutta l’area meravigliosa con colori, profumi ed esperienze che sono “fabbriche di ricordi”. Un viaggio nella vera bellezza (www.claudioricci.info).