“Tracciare le vie del turista”: un bel libro sul turismo moderno.

8 aprile 2021. “Tracciare le vie del turista: imprese, imprenditori e destinazioni nel turismo moderno”. Questo il titolo di un libro, ben scritto sul turismo, e pubblicato, recentemente, da Paolo Gerbaldo per Morlacchi Editore (Perugia, 2020). Viene tracciata, con chiarezza storica e in chiave futura, l’evoluzione dei centri termali europei (dal XVIII secolo) in luoghi per tempo libero, le attività sportive e d’intrattenimento come snodo per il turismo moderno. L’autore indica che “a sostenere lo sviluppo delle stazioni termali, ma non solo di quelle, furono però anche le imprese del turismo, a partire da quelle alberghiere, che divennero, come dimostrano alcuni casi presi in esame, gli elementi chiave dello sviluppo delle destinazioni”. I centri benessere negli alberghi, e più in generale le attività per l’armonia fisica e interiore, oltreché una ristorazione “salutistica e autentica” in un ambiente sicuro e sostenibile, saranno elementi con importanza crescente (www.claudioricci.info).