Superbonus per miglioramenti energetici: probabile estensione ad alberghi e strutture turistiche.

28 Aprile 2021. Il Superbonus, con gli incentivi per interventi di efficientamento (miglioramento) energetico e la sicurezza antisismica, realizzati sulle proprie abitazioni, sarà “esteso ad alberghi, agriturismi e affittacamere”. Questa l’indicazione della rivista Hotel Domani (sulle notizie Online) nella quale si ricorda che, ciò, “svilupperà l’economia e l’occupazione nel turismo con attenzione alla sostenibilità ambientale”. Ieri, dal Governo italiano, si cita che, già da “maggio 2021”, ci saranno delle semplificazioni attuative (per i sostegni Superbonus con aliquota 110%) che dovrebbero includere anche “l’estensione delle agevolazioni ad alberghi e pensioni” (categoria catastale D/2). Vedremo! Nel bilancio 2022 (stabilità finanziaria) ci sarà la proroga del Superbonus al 2023, con una “aliquota unica” al 75%, secondo ItaliaOggi (foto tratta da www.ternoring.com).