Francobolli per il rilancio del turismo: interessante emissione filatelica per sei città.

24 agosto 2021. I francobolli nel turismo sono, anche nel tempo della multimedialità, un veicolo importante di promozione. Come ogni piccolo oggetto, particolare, anche i francobolli sollecitano il passa parola fisico e su Internet. Nel giugno scorso Poste Italiane e il Ministero dello Sviluppo Economico (da cui é tratta la fotografia) hanno emesso sei francobolli, della serie “il patrimonio naturale e paesaggistico”, dedicati a Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli e Palermo. Ciascuna “vignetta” riproduce una veduta delle città e sono stati stampati (Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) due milioni e settanta mila francobolli. Il titolo dei francobolli é “l’Italia riparte” con l’auspico di un nuovo sviluppo turistico, di qualità, dopo il Coronavirus. Sulla tematica dei francobolli fu interessante, nel 2013 e anni successivi, l’emissione della Repubblica di San Marino dedicata ai “Patrimoni dell’Umanità (Siti UNESCO), Viaggio in Italia”. Furono stampati alcuni foglietti con quattro francobolli, ciascuno dedicato ad una Sito UNESCO, indicando anche gli itinerari per i possibili viaggi attraverso i luoghi del Patrimonio Mondiale italiani.