Ad Assisi si riflette sui Migranti nel mondo. Molti arrivano con il permesso per turismo.

21 settembre 2021. Nella recente edizione del “Cortile di Francesco” (www.cortiledifrancesco.it), dedicato al tema della speranza (Assisi, 17-19 settembre), nella sessione sui Migranti, Gian Carlo Perego (Arcivescovo di Ferrara e Comacchio) e Angelo Chiorazzo (Fondatore Cooperativa AUXILIUM) hanno ricordato che 270 milioni di persone sono “in cammino” (migratorio) nel mondo: 80 milioni sono giunti alla meta come “rifugiati” di cui il 25% per calamità e crisi economiche. Molti arrivano col “permesso turistico” e poi rimangono (le “badanti” in Italia sono ben oltre un milione). Dal 2015 in Italia sono arrivati un milione di migranti ma “solo” il 15% si é “fermato” (molti sono, quindi, solo in transito). Dopo 30 anni, dall’avvio del fenomeno, il tema deve diventare “strutturale” (vista la carenza di lavoratori in “attività operative”); invece il 95% delle risorse si utilizzano per accoglienza e sicurezza mentre solo il 5% per l’inclusione (foto, archivio Claudio Ricci).